Home

   
   
   
   
   
   
   

   
   
   
   
   
   




 

 

Il tatami:
Il regolamento ufficiale

Area di gara         

1. L’area di gara deve essere piana e priva di asperità.

2. L’area di gara è formata da una superficie quadrata, del tipo approvata dalla WKF, i cui lati misurano otto metri (a partire dall’esterno) cui vanno aggiunti altri due metri su ogni lato, che individuano la zona di sicurezza. E’ prevista un’area di sicurezza che si estende per due metri lungo ogni lato.

2 Bis: Nelle gare Fijlkam l’area di gara deve essere un tappeto, di m. 10 x 10 protezione compresa ed incorporata, costituito da materassini di gomma.

3. A due metri dal centro dell’area di gara è tracciata una linea lunga mezzo metro per determinare la posizione dell’Arbitro.

4. A distanza di un metro e mezzo dal centro dell’area di gara vengono tracciate due linee parallele, lunghe un metro, perpendicolari rispetto alla linea arbitrale, per determinare la posizione degli Atleti.

5. I Giudici sono seduti nell’area di sicurezza, uno di fronte all’Arbitro, gli altri dietro ad ognuno degli Atleti e ad un metro verso l’Arbitro. Ognuno ha in dotazione una bandierina rossa e una blu.

6. L’Arbitrator è seduto a un piccolo tavolo all’esterno dell’area di sicurezza, dietro e a sinistra dell’Arbitro. Egli ha in dotazione una bandierina o segnale rosso e un segnalatore acustico.

7. L’addetto alla supervisione dei punti è seduto al tavolo ufficiale, tra il segnapunti e il cronometrista.

8. Il bordo di un metro deve essere di un colore diverso rispetto a quello dell’interno dell’area di gara ricoperta di tappeti.

SPIEGAZIONE:                                       Non è consentita la presenza di tabelloni, colonne, pareti pubblicitarie, ecc. entro un metro dal perimetro esterno della zona di sicurezza. I tappeti utilizzati devono essere antiscivolo nella parte a contatto con il pavimento ma avere un basso coefficiente di frizione nella parte superiore. Non devono essere spessi come quelli utilizzati nel Judo, poiché questi impedirebbero i movimenti nel Karate. L’Arbitro deve verificare che i materassini non si separino durante la gara, poiché le fessure createsi potrebbero causare lesioni e costituire una fonte di pericolo. I tappeti devono essere approvati dalla WKF.

 

Forum kumite.it

 

NEWS.gif (395 byte)
Notizie e avvenimenti del karate nel mondo

FMK_logo.gif (2174 byte)
Le nuove regole WKF
entrate in vigore nel 2005
 

Accademia Karate Shotokan
e-m@il