Home

   
   
   
   
   
   
   

   
   
   
   
   
   




 

 

Gyaku zuki

Gyaku zuki = (pugno opposto alla gamba)

L'attacco viene usato per colpire con l'arto superiore arretrato e con movimento rettilineo della massa corporea, l'area bersaglio costituita dal viso o dal torace dell'avversario. L'azione inizia con un forte impulso dell'arto arretrato, che consente di giungere a distanza utile per l'azione del braccio stesso. Esaurita la spinta, l'arto viene recuperato fino a riprodurre la postura iniziale mentre il bacino, il quale realizza una traiettoria rettilinea che si conclude con le nocche della mano sul bersaglio medio o alto. Il movimento è fluido e senza soluzione di continuità tra la fase di accelerazione della massa corporea e la fase di rotazione dell'anca. A conclusione, l'attaccante esce fuori dalla zona a rischio con postura e guardia che esprimono un forte Zanshin. Si sottolinea che la postura nei due livelli di attacco non varia. L'unico angolo che viene modificato è quello dell'articolazione scapoloomerale. Si raccomanda di non anticipare , come spesso accade, l'azione del braccio rispetto al movimento di rotazione del bacino, altrimenti la tecnica risulterà debole e la forma difettosa, due validissimi motivi per non assegnare il punteggio.    

Esercizi per gyaku-zuki

  • Assumere una posizione zenkutsu-dachi destra ad hami. Rilassare il tronco, tenere il ginocchio della gamba posteriore leggermente piegato ed elastico. Distendere il braccio sinistro con la mano all'altezza del plesso solare, il palmo aperto all'ingiù come per afferrare qualche cosa. Collocare il pugno destro sul fianco con il gomito tirato indietro e guardare in avanti
  • Tirare indietro la mano sinistra e simultaneamente ruotare i fianchi su di un piano parallelo al suolo. Al medesimo tempo tendere il ginocchio della gamba posteriore, spingendo con forza il piede contro il suolo e scagliare il pugno destro in avanti contro il bersaglio
  • Ritornare il pugno destro alla posizione iniziale sopra l'anca, ruotando i fianchi in senso orario e riassumendo la posizione originale
  • Ripetere quest'esercizio alternando la posizione zenkutsu-dachi destra a quella sinistra

 

Forum kumite.it

 

NEWS.gif (395 byte)
Notizie e avvenimenti del karate nel mondo

FMK_logo.gif (2174 byte)
Le nuove regole WKF
entrate in vigore nel 2005
 

Accademia Karate Shotokan
e-m@il